Sulle parole del Papa ...
domenica, giugno 05, 2011
Le coppie di fatto non sono famiglie normali, forse non sono neanche famiglie...

Ma non si può applicare una carità diversa da quella Cristiana ...





Io sono l'Alfa e l'Omega, dice il Signore Dio, Colui che è, che era e che viene, l'Onnipotente!
 
posted by Federico Perazzoni at 5:58 PM | Permalink 0 comments
La confisca.....
giovedì, dicembre 09, 2010
Se un Governo non è più in grado di rappresentare la forza dominante di una nazione, è opportuno che si dimetta....

Le forze alternative ad un potere che eccede in arroganza, è doveroso che non siano prese da inutile pietismo ....

Se i beni di una persona sono originati da illeciti, lo stato ha il diritto dovere della confisca.......

Il frutto della confisca va distribuito in maniera giusta al bene comune ........

Il tintinnar di manette, deve essere visto come una opportunità di purificazione ....




In quel giorno si dirà a Gerusalemme:
"Non temere, Sion, non lasciarti cadere le braccia!

Il Signore tuo Dio in mezzo a te
è un salvatore potente.
Esulterà di gioia per te,
ti rinnoverà con il suo amore,
si rallegrerà per te con grida di gioia,

come nei giorni di festa".
Il ritorno dei dispersi
Ho allontanato da te il male,
perchè tu non abbia a subirne la vergogna.

Ecco, in quel tempo io sterminerò
tutti i tuoi oppressori.
Soccorrerò gli zoppicanti, radunerò i dispersi,
li porrò in lode e fama
dovunque sulla terra sono stati oggetto di vergogna.

In quel tempo io vi guiderò,
in quel tempo vi radunerò
e vi darò fama e lode
fra tutti i popoli della terra,
quando, davanti ai vostri occhi,
ristabilirò le vostre sorti, dice il Signore.
 
posted by Federico Perazzoni at 2:01 AM | Permalink 0 comments
Sul Governo Berlusconi....
martedì, agosto 31, 2010
Il Governo Berlusconi può andare avanti....

L'amicizia con Gheddafi va bene solo se è capace di far arrivare il nostro paese nelle altre case del mediooriente. In questo va comunque tenuto in conto, in modo prioritario, il patto atlantico e l'amicizia con Israele....

Auspico perciò che il nostro presidente del consiglio non si perdi nella nebbia dovuta alla prostituzione....

Per quanto riguarda la lotta alla mafia, dopo un approfontita pulizia in Calabria e l'arresto degli ultimi latitanti in Sicilia, è possibile una revisione del 41 bis....

In ultimo vorrei parlare del tema dei diritti civili, i toni grotteschi della discussione politica a tal riguardo, stanno già provocando dei problemi di ordine pubblico. E' auspicabile una responsabilità maggiore........







Quando il Signore cominciò a parlare a Osea, gli disse:
"Và, prenditi in moglie una prostituta
e abbi figli di prostituzione,
poiché il paese non fa che prostituirsi
allontanandosi dal Signore".

Etichette:

 
posted by Federico Perazzoni at 1:22 AM | Permalink 0 comments
Se Berlusconi volesse veramente comandare e governare...........
sabato, luglio 31, 2010
Se sua eccellenza, il Cavaliere del lavoro, Silvio Berlusconi volesse veramente comandare e governare si circonderebbe di persone come Fini, e non come Verdini, Dell'Utri ecc...........

La mafia e altri mali d'Italia sono degli equilibri che si sono consolidati nel corso degli anni, consolidati da Governi balneari che duravano pochi mesi. Per questo è importante che Berlusconi, Bossi e Fini trovino nuovamente la quadra..............

Personalmente la mia fiducia è riposta nel capo dello stato Giorgio Napolitano, da napoletano qual'è saprà come affrontare questi momenti caotici e difficili............

Fini ha espresso l'opportunità che chi ha messo la faccia nelle elezioni ed è stato eletto dagli italiani, comandi veramente e non si faccia comandare. Berlusconi dovrebbe riflettere su questo, e prenderne esempio.............




Coloro che si consacrano e purificano nei giardini,
seguendo uno che sta in mezzo,
che mangiano carne suina, cose abominevoli e topi,
insieme finiranno - oracolo del Signore.....
 
posted by Federico Perazzoni at 9:12 PM | Permalink 0 comments
Forse qualcuno non ha capito l'entità dei problemi................
mercoledì, giugno 09, 2010
In questo momento storico se il Papa ha delle rivelazioni di ordine profetico, ci aiuti a capire................

Capire se gli equilibri dei nostri padri sono da cambiare oppure no...........

I giovani hanno bisogno di un Papa forte..............

Tutti abbiamo bisogno di un clero forte................








Il Signore mi mostrò due canestri di fichi posti davanti al tempio, dopo che Nabucodònosor re di Babilonia aveva deportato da Gerusalemme Ieconia figlio di Ioiakìm re di Giuda, i capi di Giuda, gli artigiani e i fabbri e li aveva condotti a Babilonia.

Un canestro era pieno di fichi molto buoni, come i fichi primaticci, mentre l'altro canestro era pieno di fichi cattivi, così cattivi che non si potevano mangiare.

Il Signore mi disse: "Che cosa vedi, Geremia?". Io risposi: "Fichi; i fichi buoni sono molto buoni, i cattivi sono molto cattivi, tanto cattivi che non si possono mangiare".

Allora mi fu rivolta questa parola del Signore: "Dice il Signore Dio di Israele: Come si ha riguardo di questi fichi buoni, così io avrò riguardo, per il loro bene, dei deportati di Giuda che ho fatto andare da questo luogo nel paese dei Caldei.

Io poserò lo sguardo sopra di loro per il loro bene; li ricondurrò in questo paese, li ristabilirò fermamente e non li demolirò; li pianterò e non li sradicherò mai più.

Darò loro un cuore capace di conoscermi, perché io sono il Signore; essi saranno il mio popolo e io sarò il loro Dio, se torneranno a me con tutto il cuore.

Come invece si trattano i fichi cattivi, che non si possono mangiare tanto sono cattivi - così parla il Signore - così io farò di Sedecìa re di Giuda, dei suoi capi e del resto di Gerusalemme, ossia dei superstiti in questo paese, e di coloro che abitano nel paese d'Egitto.

Li renderò oggetto di spavento per tutti i regni della terra, l'obbrobrio, la favola, lo zimbello e la maledizione in tutti i luoghi dove li scaccerò.

Manderò contro di loro la spada, la fame e la peste finché non scompariranno dal paese che io diedi a loro e ai loro padri".
 
posted by Federico Perazzoni at 12:31 AM | Permalink 0 comments
Non bisogna aver paura dei movimenti popolari..............
sabato, maggio 01, 2010
In riferimento agli ultimi accadimenti greci, una civiltà che abbia paura dei movimenti popalari è destinata alla fine......................

Bisogna sempre mantenere la calma affermando il diritto con forza..................

Per quanto concerne la situazione italiana, il Nord inizia ad accusare dei giustificati sintomi di stanchezza, il Sud deve decidere da che parte vuole stare. Il tempo dei giochetti è finito, ormai il federalismo bussa alle porte di Roma................

Quando alcune degenerazioni delle Mafie rappresentano una minaccia alla sicurezza nazionale è legittimo e doveroso pensare a repressioni di ordine militare, coinvolgendo in questo anche l'investimento fatto nel corso degli anni nei servizi segreti................

Un ultimo pensiero sulla drammatica situazione del Vaticano, un paese che abbia a cuore le proprie sorti dovrebbe auspicare forza e vigore per gli ambienti vaticani..........




Per ogni cosa c'è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo.
C'è un tempo per nascere e un tempo per morire,
un tempo per piantare e un tempo per sradicare le piante.

Un tempo per uccidere e un tempo per guarire,
un tempo per demolire e un tempo per costruire.

Un tempo per piangere e un tempo per ridere,
un tempo per gemere e un tempo per ballare.

Un tempo per gettare sassi e un tempo per raccoglierli,
un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi dagli abbracci.

Un tempo per cercare e un tempo per perdere,
un tempo per serbare e un tempo per buttar via.

Un tempo per stracciare e un tempo per cucire,
un tempo per tacere e un tempo per parlare.

Un tempo per amare e un tempo per odiare,
un tempo per la guerra e un tempo per la pace.

Etichette: ,

 
posted by Federico Perazzoni at 4:27 PM | Permalink 0 comments
O si cresce tutti insieme o non si cresce.........
sabato, marzo 13, 2010
Bisogna essere comprensivi con le persone di centro-destra, dopo tanti anni hanno trovato un leader capace di renderli vincenti. Ma questo leader ha palesemente, e comprensibilmente, esaurito la sua spinta............

Caro Silvio buttare grottescamente la colpa dei propri errori sui contendenti, è una cosa che non fa onore alla tua persona.............

Le persone di centro-destra non insistano quindi su punti inconsistenti, auspico che trovino presto un erede all'altezza di sua eccellenza il cavaliere Silvio Berlusconi..............

Allo stesso tempo il centro-sinistra non si abbandoni alle perversioni di pensieri cechi e ottusi. Quelli che trovano modo di essere in alcune frange dell'estrema sinistra..............

In tutto ciò potremmo trovare conforto in un figlio della città di Napoli, in tale città infatti è possibile trovare persone capaci di muoversi in alcune situazioni. Auspico che Napolitano voglia dare lustro alle nostre istituzioni, trattando in maniera adeguata il vergognoso provvedimento sul legittimo impedimento..........

Un pensiero particolare va ai leghisti Veneti, le vostre istanze sono comprensibili. Auspico che vogliate, e troviate modo, nonostante tutto di restare ancora nella trincea italiana...............




Gatti selvatici si incontreranno con iene, / i satiri si chiameranno l'un l'altro; / vi faranno sosta anche le civette / e vi troveranno tranquilla dimora...........

Vi si anniderà il serpente saettone, vi deporrà le uova, / le farà dischiudere e raccoglierà i piccoli alla sua ombra; / vi si raduneranno anche gli sparvieri, / l'uno in cerca dell'altro; / nessuno si farà attendere. / Cercate nel libro del Signore e leggete: / nessuno di essi vi manca, / poiché la bocca del Signore lo ha comandato / e il suo spirito li raduna..............

Egli ha distribuito loro la parte in sorte, / la sua mano ha diviso loro il paese con tutta esattezza, / lo possederanno per sempre, / lo abiteranno di generazione in generazione............

Etichette:

 
posted by Federico Perazzoni at 9:41 PM | Permalink 0 comments
Adesso si sta esagerando.....................
sabato, febbraio 06, 2010
In riferimento anche al caso Morgan. Definire peccatore chi fa uso di alcune sostanze, è una cosa molto grave.........

Auspico fortemente che da parte del Papa, che ultimamente ha donato delle bellissime parole all'umanità, ci sia una forte chiamata all'ordine e alla disciplina................

Le parole del Papa che personalmente mi hanno colpito sono quelle che fanno riferimento al peccato e alla vita: "Il peccato inaridisce la vita, la grazia la irriga"...........

La vita degli uomini è come la campagna, ha bisogno di essere irrigata per crescere. E' bene che nessuno si permetta di giudicare in modo superficiale, il modo di vivere altrui.................

Auspico anche che in questa nostra epoca ci siano le condizioni per un viaggio del Papa tra i fedeli Russi. In questo è tempo anche che chi è al Governo dell'Italia si dia una mossa.............




Le nazioni fanno fragore / come il fragore di molte acque, / ma il Signore le minaccia, esse fuggono lontano; / come pula sono disperse sui monti dal vento / e come un mulinello di polvere dinnanzi al turbine.
Alla sera, ecco era tutto uno spavento, / prima del mattino non è già più.
Questo è il destino dei nostri predatori / e la sorte dei nostri saccheggiatori.

«Andate, messaggeri veloci, / verso un popolo alto e abbronzato, / verso un popolo temuto ora e sempre, / un popolo potente e vittorioso, / il cui paese è solcato da fiumi»

Renderò i tuoi giudici come una volta, i tuoi consiglieri come al principio.
Dopo, sarai chiamata città della giustizia, città fedele".

Etichette:

 
posted by Federico Perazzoni at 3:25 PM | Permalink 0 comments
Un augurio per il 2010.............
sabato, gennaio 02, 2010
Che sia un anno ardente......

Basta guerre, ci vuole un ardente volontà di risolvere i problemi......

Se continua così l'Occidente non ha nulla da temere dai terroristi, li prenderà tutti........

Un impegno nostro verso gli immigrati, sia quello di imparare insieme le regole della buona educazione.................


Fa' attenzione e sta' tranquillo, non temere e il tuo cuore non si abbatta per quei due avanzi di tizzoni fumosi, per la collera di Rezin degli Aramei e del figlio di Romelia hanno tramato il male contro di te, dicendo: Saliamo contro Giuda, devastiamolo e occupiamolo, e vi metteremo come re il figlio di Tabeel........
 
posted by Federico Perazzoni at 5:24 PM | Permalink 0 comments

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....