Sul mercato delle droghe
giovedì, novembre 10, 2005
Poniamo per ipotesi che lo stato abbia il monopolio del mercato della droga.....

Ci sono due vantaggi che vanno presi in considerazione, sulle decisioni che riguardano questa ipotesi:

Il primo è che lo stato controllerebbe la qualità e il prezzo di queste sostanze....

Il secondo vantaggio è che le risorse eventualmente trovate, sono libere di essere utilizzate, per fornire una assistenza sanitaria e psicologica, alle persone che sentono il bisogno di assumere droghe....

Se passa il principio che una persona che assume sostanze stupefacenti, è una persona che ha dei problemi di tipo sociosanitario, allora lo stato ha il compito di assisterlo nel modo più opportuno, in questo caso considerando il parere di assistenti sociali e medici....

Il compito della politica è quello di trovare le soluzioni ai problemi della gente, è per fare questo bisogna avvicinarsi ad esse....
 
posted by Federico Perazzoni at 8:44 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....