Sul nucleare
lunedì, novembre 21, 2005
E veramente sconvolgente che in Italia si affaccia l'idea di fare delle centrali nucleari....

Invece di concentrarci sulle forme alternative di energia, che non solo ci sono ma che hanno fatto della Spagna una delle economie più interessanti del mondo, noi parliamo ancora di nucleare....

Io riesco a capire la difesa dei propri interessi da parte degli imprenditori, ma questa pigrizia che si manifesta nel non voler prendere in considerazione le novità che ci sono, non è accettabile....

Sembra che una parte della nostra classe dirigente sia rincoglionita dall'effetto novella 2000, qualche volta, quando incalzata dagli eventi, dice qualcosa, puntulamente è una sciocchezza....

Noi cittadini abbiamo il compito istituzionale di mandarli a casa, il futuro dell'Italia è nella capacità dei cittadini di unirsi e di pretendere finalmente dei dirigenti che siano adeguati ad un paese che vuole essere uno dei fari dell'occidente....

P.S. Per voi un paese che vuole essere nei primi posti come livello di civiltà nel mondo, annovera gente come: la Santanchè, Schifani, Bondi ecc....

Tu che con il tuo voto permetti a questi personaggi di dirigere lo stato Italiano, se un giorno incontrerai Giulio Cesare e Lorenzo il Magnifico cosa gli dirai ??
 
posted by Federico Perazzoni at 12:13 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....