Allarme inciucio!!!!
venerdì, dicembre 30, 2005
Vista la situazione attuale, con le inchieste che stanno facendo luce sugli intrallazzi d'Italia....

Chissà se i nostri cari politici, che pensano tanto a noi, sia di sinistra che di destra, inciucino per fermare ciò....
 
posted by Federico Perazzoni at 2:58 PM | Permalink 0 comments
Draghi chi??
giovedì, dicembre 29, 2005
Mi piacerebbe avere qualche informazione in più sul governatore della "nostra" Banca d'Italia....

L'auspicio è che questo governatore sia di aiuto a quel sogno, in Italia ancora così lontano, chiamato mercato libero....

Auguri di buon lavoro....

P.S. chi ben inizia è a metà dell'opera....
 
posted by Federico Perazzoni at 7:51 PM | Permalink 0 comments
Sul caso Prodi Cossiga
martedì, dicembre 27, 2005
A Cossiga vorrei dire che forse sarebbe ora che uscisse dalla scena politica, con lui sarebbe ora che uscissero molti altri....

A Romano Prodi riformista vorrei augurargli di trovare il coragio di andare contro a quelle lobbi che i dinosauri della politica Italiana intendono ancora difendere....
 
posted by Federico Perazzoni at 3:27 PM | Permalink 0 comments
Sull'occupazione abusiva dei palazzi
L'occupazione abusiva dei palazzi, da parte degli immigrati è inaccettabile....

Questo infatti risulta essere un atto di prevaricazione rispetto agli altri cittadini immigrati e non che vogliono rispettare le regole di convivenza civile.....

Per affrontare questo problema serio, bisogna cercare tutti insieme una soluzione che sia equa, di validità duratura e che non veda lo strumento della prepotenza e dell'arbitrio come termine per l'assegnazione di un alloggio....

Ai movimenti "antagonisti" dico che se si vuole vincere questa dura battaglia, bisogna essere pronti alla disciplina che la civiltà ci impone di rispettare.....

A coloro che pensano di speculare su un problema così serio dico: siamo tanti, abbiamo ragione e siamo pronti a dare battaglia fino in fondo.....

P.S. Il re di Francia con un suo cameriere....

Il re: che cosa è, una rivolta??

Il cameriere: no è una rivoluzione.....

....
 
posted by Federico Perazzoni at 2:47 PM | Permalink 0 comments
Sul caso Fiorani
lunedì, dicembre 19, 2005
Fiorani dice di aver portato 210 milioni di euro all'estero.....

Pensiamo a quanti Fiorani ci sono in Italia....

Si narra che non ci sono i soldi per fare i contratti degli impiegati statali e che il costo del lavoro degli operai ed impiegati è troppo alto, io mi domando non c'è vergogna quando si dicono queste cose??

Vorrei stare in un paese dove la gente è abbastanza sveglia da capire certe cose....

P.S. Esprimo la mia solidarietà a Borghezio, chi pensa di difendere alcuni valori con simili gesti, è solamente un freno ad un processo di cambiamento inteso al miglioramento della società.....
 
posted by Federico Perazzoni at 11:31 PM | Permalink 0 comments
Sul caso Antonio Fazio
venerdì, dicembre 16, 2005
La Banca d'Italia è proprietà del popolo Italiano....

Non è una proprità privata di Antonio Fazio....
 
posted by Federico Perazzoni at 8:04 PM | Permalink 0 comments
La disciplina del mercato libero
mercoledì, dicembre 14, 2005
Il mercato libero ha bisogno di una disciplina ferrea per essere efficiente e in grado di rispondere al bisogno di benessere economico di tutti....

Alcuni "tentenamenti" di alcuni esponenti dei DS non sono compatibili con una attività di governo....
 
posted by Federico Perazzoni at 9:37 PM | Permalink 0 comments
Sulla legge elettorale
Oggi per la prima volta è stato stravolto il risultato di un referendum, non rispettando in questo modo la volontà del popolo Italiano....

Questo rappresenta un pericoloso precedente....

Allarmando gli organismi di controllo delle altre democrazie vicine all'Italia, si sta esponendo il nostro paese a gravi pericoli economico sociali....

Per questo il Presidente della Repubblica in qualità di garante della costituzione e del popolo Italiano, ha il compito istituzionale di non firmare la legge e di sciogliere le camere....
 
posted by Federico Perazzoni at 7:14 PM | Permalink 0 comments
Sulle farmacie
domenica, dicembre 11, 2005
I farmaci così detti "di banco" che nel resto d'Europa sono venduti nei supermercati e costano 2 o 3 volte meno, in Italia continueranno ad essere venduti solamente nelle farmacie.....

Le farmacie continuano ad avvalersi di una legge che fissa la presenza, al massimo, di una sola farmacia ogni 7500 abitanti....

E' chiaro che in questa situazione non si crea concorrenza e i prezzi rimangono, di molto, i più alti d'Europa....

Il governo d'accordo con le farmacie, ha detto che i farmaci saranno scontati al massimo del 20%, con al massimo si intende che questo sconto, eventualmente, non sarà applicato a tutti i farmaci, personalmente penso che quasi nessun farmaco avrà uno sconto sostanzioso.....

Il governo del mio paese, che io vorrei autorevole e difensore dei diritti dei cittadini, è alla merciè di lobbi e lobbine e fa qualcosa quando questo qualcosa è assolutamente necessario, perchè pressato dall'Europa o dall'antitrust....
 
posted by Federico Perazzoni at 4:05 PM | Permalink 2 comments
Io persona di sinistra ??
sabato, dicembre 10, 2005
Molte delle persone che visitano questo blog dicono che per loro io sono di sinistra....

Ci tengo a dire che non mi sento di sinistra, mi sento un indipendente....

Personalmente ritengo che la divisione che c'è stata in passato e che continua ad esserci fra elettori di sinistra e di destra, ha provocato dei grossi problebi alla nostra società....

La mancanza di critica da parte dei cittadini, ha portato i nostri governanti a pensare quasi esclusivamente ai propri interessi, perchè tanto i loro voti li avrebbero avuti lo stesso....

Benito Mussolini, a proposito di questa situazione, diceva che governare gli Italiani e inutile....

In Francia o Germania, dove i cittadini hanno la voglia di essere rispettati, un partito come Forza Italia, dopo una così disastrosa attività di governo, avrebbe una percentuale di voti che si agirerebbe attorno all'1%....

Se si vuole avere un buon Governo, bisogna iniziare ad essere dei buoni critici di Governo....

P.S. alle prossime elezioni voterò a sinistra "in modo critico"....
 
posted by Federico Perazzoni at 3:37 PM | Permalink 4 comments
Etica e impresa
giovedì, dicembre 08, 2005
La politica ha il compito di tutelare le istanze etiche che provengono dalla società....

Se le persone che fanno politica e che quindi hanno il compito di distribuire le concessioni statali, sono gli stessi gestori di tali concessioni, si profila un conflitto di interesse, questo provoca una mancanza negli strumenti di difesa degli interessi dei cittadini....

La stagione dei "Governi tecnici", ancora in essere, rappresenta un grave peso sia per il mondo dell'impresa che per il mondo della politica....

Da una situazione di questo tipo si ricavano solo guadagni a breve termine per pochi, guadagni che con il tempo si andranno riducendo poichè gli investimenti a lungo termine non trovano il terreno adatto per essere posti in essere....

P.S. Da una società che funziona meglio, tutti ne guadagnano di più....
 
posted by Federico Perazzoni at 9:34 PM | Permalink 0 comments
Sul caso Lunardi TAV
mercoledì, dicembre 07, 2005
Ho postato sul blog di Beppe Grillo qualcosa sulla TAV (la parte senza il P.S. del precedente post)....

Qualcuno è stato così gentile da postarmi un documentino carino sul perchè il nostro caro ministro Lunardi, che pensa tanto a noi, è così "interessato" alla TAV....

http://italy.indymedia.org/news/2005/11/921838.php
 
posted by Federico Perazzoni at 12:27 AM | Permalink 0 comments
Ancora sul caso TAV
martedì, dicembre 06, 2005
Si parla delle indecisioni di Prodi sulla TAV....

Romano Prodi ha ampiamento espresso la sua posizione sul caso TAV....

Invece vorrei capire meglio cosa ne pensa la Lega di tale faccenda, forse le istanze del popolo vanno difese solo quando non ci sono 6 miliardi di euro che vanno spartiti??

Perchè il ministro Lunardi che oltre ad essere un ministro è anche un costruttore edile, si interessa così tanto?? Una fetta della torta è la sua??

A chi conviene la TAV ai cittadini o ai costruttori che la faranno??

Cari Italiani ci sono 6 miliardi di euro, nostri, in ballo, siamo sicuri che la TAV sia il modo migliore per utilizzarli??

P.S. Il sogno è di abitare in un paese dove le persone si rendano conto, che i soldi che si spendono per le opere pubbliche, la TAV e il ponte di Messina sono un esempio, sono quelli che noi paghiamo, con le trattenute sul nostro stipendio, con le bollette, e anche per la corruzione che purtroppo continua ad esserci....
 
posted by Federico Perazzoni at 8:35 PM | Permalink 0 comments
Prodi riformista
lunedì, dicembre 05, 2005
Bravo Prodi così si fa.....

Un applauso di incoragiamento....
 
posted by Federico Perazzoni at 8:45 PM | Permalink 0 comments
Occidente fra civiltà e inciviltà
domenica, dicembre 04, 2005
Nella tecnologia e nella scenza, l'occidente ha ragiunto gradi di civiltà molto elevati....

Basti pensare che esistono progetti di basi spaziali e di colonizzazioni di Marte....

Quello che è rimasto incivile, consiste nel portarsi dietro un buona fetta di classe dirigente la cui unica preoccupazione è l'interesse personale e l'intrallazzo....

I vari Bush, Berlusconi, Bin Laden e tanti altri rappresentano un grande freno allo sviluppo sociale....

Una borghesia di farmacisti, notai, professionisti dell'intrallazzo, in gran parte retaggio del medio evo, hanno un costo del lavoro elevatissimo, rappresentano un grosso peso per la società....

E' inutile parlare di modello di sviluppo, fino a quando queste persone assorbiranno la quasi totalità delle risorse, in un modo somigliante all'azione dei parassiti....
 
posted by Federico Perazzoni at 12:34 PM | Permalink 0 comments
Sul caso Previti
sabato, dicembre 03, 2005
Come fa il processo a Cesare Previti a non coinvolgere il Premier Silvio Berlusconi??

Un'altro caso di processo all'Italiana, dove non conta chi è colpevole o innocente, ma chi è più ricco e potente??

Quando ho letto che si sarebbe mosso il Premier per Previti, personalmente l'ho trovato sconvolgente, perchè non si muove per gli altri migliaia di imputati nei precessi che ci sono in Italia??

Forse costoro pensano che l'Italia, sia una loro proprietà privata??

Si sente parlare di costo del lavoro solo nell'ambito del lavoro dipendente ma quanto costano alla collettività le imprese di questi personaggi??
 
posted by Federico Perazzoni at 1:08 PM | Permalink 0 comments

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....