Sulla situazione in Iran....
martedì, febbraio 21, 2006

Bush, Blair e poi il nostro caro Silvio Berlusconi avevano detto che la guerra in Iraq avrebbe innescato un processo democratico e liberale che avrebbe coinvolto gli altri paesi dell'area mediorientale....

Il vento democratico in Medioriente e l'inconsistenza dell'Europa....

In realtà le cose sono andate diversamente con le vittorie elettorali di Hamas in Palestina e di Amadinejad in Iran, nonchè i recenti disordini in vari paesi Arabi....

Come capire i terremoti mediorientali....

Penso che al neo Governo Iraniano importi poco delle pressioni dell'Unione Europea e degli U.S.A. e comunque esse sono state già prese in considerazione prima di intraprendere la strada che tale Governo a preso....

La roulette atomica dell'Iran....

Invece sarebbe molto efficace coinvolgere i paesi Arabi vicini e la Russia, per fare questo bisogna assolutamente iniziare un processo rapido di smilitarizzazione dell'Iraq....

La presenza militare in Iraq è indubbiamente vista come una minaccia per i paesi mediorientali e per la Russia....

Una risorgente Russia sfida gli USA....
 
posted by Federico Perazzoni at 12:47 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....