Sulle intercettazioni telefoniche....
mercoledì, febbraio 01, 2006
Un personaggio pubblico, in particolare, chi fa delle attività di interesse per la collettività, come le autorità politico-economiche, ha degli onori ma anche degli oneri....

Colui che rappresenta gli interessi dei cittadini ha l'onere di un controllo molto pressante da parte dei cittadini stessi. Le intercettazioni telefoniche rappresentano uno strumento per svolgere tale controllo....

Il privato di personaggi pubblici, molto importanti, sarà inevitabilmente molto limitato....

Come succede nel resto del mondo civilizzato, chi è stanco di sopportare questo ha facoltà di abbandonare le cariche pubbliche. Lo stato provvede al sostentamento anche dopo l'abbandono di tali cariche....

In Italia si assiste allo strano fenomeno dei "dinosauri" della politica. Essi pensano che, per una sorta di "usucapione", le istituzioni siano diventate una loro proprietà privata....

Il politico è come un atleta: un politico che chiede che la pressione pubblica si allenti è come un centometrista cinquantenne che, fisicamente inabile per gareggiare con i più giovani, chiede che i propri avversari partano qualche istante dopo di lui....

Il cittadino ha il diritto di entrare nell'attività pubblica di colui che lo rappresenta presso le istituzioni. Non ha il diritto di entrare nella sua, seppur limitata, sfera privata. L'esposizione del proprio privato è lasciata alla volontà del personaggio pubblico....
 
posted by Federico Perazzoni at 12:28 AM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....