Perchè queste sortite di Berlusconi sulle tasse??
domenica, marzo 26, 2006

Circa cinque anni fa quando Berlusconi vinse le elezioni si era presentato come l'uomo che avrebbe liberlizzato i mercati, che attraverso una sana concorrenza avrebbe abbassato i prezzi delle: bollette, assicurazioni, affitti, benzina ecc. L'uomo che avrebbe snellito quella burocrazia medioevale fatta di notai e farmacie, che ancora abbiamo in Italia....

In realtà ciò non è avvenuto, anzi quegli stessi monopoli si sono ingranditi e pesano oggi ancora di più sulle famiglie e sulle imprese....

Così oggi Berlusconi ha un problema convincere quei commercianti e piccoli imprenditori, che cinque anni fa lo avevano votato e gli avevano permesso di governare, a non andare con il centro-sinistra e restare con lui....

In realtà io ho un' idea diversa. Al di là delle sue parole, i fatti testimoniano che lui non rappresenta una garanzia di politica liberale, fondamentalmente per questi due motivi:

- Il conflitto di interesse, che lui e gli altri esponenti della CDL hanno. Essendo degli agenti attivi sul mercato, non vogliono che i loro concorrenti si ingrandiscano più di tanto, mantenendo così il controllo del mercato stesso. Basta guaradare le liberalizzazioni e privatizzazioni che in questi anni sono state fatte attraverso la cassa depositi e prestiti, con uno stato che vendeva e comprava le azioni delle aziende pubbliche, con il solo scopo di diminuire il debito che viene conteggiato dall'Unione Europea....

- Quella borghesia medioevale fatta di anacronistici professionisti come i notai, coloro che ancora hanno dei privilegi incompatibili con una concezione moderna dell'economia come le farmacie italiane. La quasi totalità di queste persone votano per il centro-destra, e sono molto rappresentate in parlamento tra le file della CDL. Quindi questo rende molto difficile un cambiamento in senso liberale da parte di coloro il cui interesse è che questo cambiamento non avvenga....

Consiglio ancora una volta, a tal proposito, di leggere Monopoli di Giovanni Floris....
 
posted by Federico Perazzoni at 8:27 PM | Permalink


1 Commenti:


At 5:38 PM, Blogger InOpera

pensiamo che il 9 aprile finirà questa pagina triste ed arrogante della nostra storia !!

 

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....