Unione ordine e disciplina....
mercoledì, marzo 22, 2006

Chi compie atti come quelli, recenti, di Milano o, in misura minore, di Genova è colpevole due volte. Una prima volta perchè non tiene in considerazione le regole di convivenza civile. Una seconda volta perchè rappresenta un problema per coloro che, pazientemente e disciplinatamente, attendono il completo annientamento politico della combriccola affaristico-mafiosa di centro-destra. Come dimostrano le decine di processi che ci sono stati e che tuttora ci sono, la componente affaristico-mafiosa all'interno del centro-destra c'è ed è importante....

Violante ha ragione, il fatto che il Premier in passato si sia attorniato di persone vicine alla mafia è un dato storico e non è propaganda elettorale. Come anche ha dimostrato la recente sentenza del giudice civile Luciana Sangiovanni sul libro inchiesta, l'Odore dei soldi, di Marco Travaglio....

E' bene che si ascolti anche il parere di uomini come il cardinale Ruini. Impostando un dialogo laico e costruttivo....

Noto con favore come Antonio Di Pietro sia diventato competitivo anche sul piano dialettico. Mi auguro che in questi giorni, che restano, di campagna elettorale ci siano abbastanza spazi per lui e la sua formazione politica, visto che Di Pietro è quasi l'unico in grado di raccogliere quel voto di opinione che altrimenti resterebbe a casa....
 
posted by Federico Perazzoni at 10:07 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....