La legge sul conflitto di interessi....
mercoledì, aprile 12, 2006

La legge sul conflitto di interessi è una priorità nazionale....

Avere il leader di una importante formazione politica, che è anche, praticamente, proprietario del monopolio televisivo privato è una cosa molto grave perchè va ad incidere sulla capacità critica dei cittadini....

Se una persona come Vanna Marchi ha fatto quello che ha fatto grazie al mezzo televisivo, volete che uno come Berlusconi non convinca le persone a votargli??

C'è bisogno che le regole del gioco siano uguali. Se un centometrista parte cinquanta metri prima è chiaro che sarà più probabile che vinca....

Pur vero che la coscienza di questo problema, mano a mano, sta emergendo tra i cittadini, occore che la classe politica prenda in serio esame la regolamentazione generale del sistema radiotelevisivo italiano....

In attesa che ciò avvenga proporrei come forma di protesta, civile e disciplinata, di togliere la sintonia ai canali Mediaset e di non comprare più i prodotti Mondadori.....

P.S.

Il boicottaggio è una forma di protesta molto civile e moderna....

Il gruppo a favore del boicottaggio alle aziende di Silvio Berlusconi.....
 
posted by Federico Perazzoni at 7:31 PM | Permalink


3 Commenti:


At 11:53 PM, Blogger poastro

Secondo me questa iniziativa è una vera cazzata! Ma proprio bella grande!

1) Il conflitto di interessi di Berlusconi è innegabile, ma non ditemi che guardando le reti mediaset Berlusconi fosse esaltato sempre e comunque (escluso tg4, chiaro).

2) Vediamo se ora che il centro sinistra sarà al governo cosa farà per il conflitto di interessi. Nulla come nel nel '96, che pure GIA' esisteva?
Se fate una seduta spiritica in anticipo per saperlo, poi fatemelo sapere, ok?

 

At 8:17 PM, Anonymous Alice

non sarà mica un caso se forza italia alle scorse elezioni è risultato il partito + votato..evidentemente il lavaggio del cervello perpetrato da mediaset non è poi tanto innocuo fino aspingere contro ogni buon senso a rivotare Fi e a trovarci nella situazione assurda odierna con uun paese diviso a metàcon rischio di difficoltà per il nuovo governo dell'unione di governare e con l'esigua maggioranza al senato non credo che nemmeno in questa legislatura si farà na legge sul conflitto di interessi!

 

At 8:43 PM, Blogger Federico Perazzoni

E' assurdo infatti. In Thailandia in un caso analogo al nostro i cittadini sono scesi in piazza fino a far dimettere il Premier....

Forse a ragione Berlusconi nel dire che le persone di sinistra sono c......i??

 

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....