Qualcosa che noto con favore....
mercoledì, giugno 07, 2006

Vedo con favore la tassazione sulle rendite finanziarie, per adattare questa a quella del resto dei paesi europei, anche di quelli più liberali come l'Inghilterra....

E' anche opportuna la tassazione sui fuori-strada di grande dimensione. Negli Stati Uniti sono allo studio misure analoghe, c'è addirittura chi propone di farli uscire dalla produzione visto che il loro consumo di benzina non è più compatibile con le esigenze dettate dalla scarsità di petrolio. Il prezzo della benzina è così alto anche perché vengono prodotte tali macchine....

Come anche una lotta dura all'evasione fiscale. Che non sia questa di attualità solamente quando si tratta di stilare la legge finanziaria....

Per quanto concerne il paventato blocco delle opere sulle autostrade, mi chiedo a tal proposito dove sono andati a finire gli impegni che la società Autostrade ha preso con il Governo italiano....

Personalmente penso che le linee programmatiche con cui questo Governo si era presentato alle elezioni sono molto valide, ovverosia indirizzare l'economia verso una imprenditoria di produzione anziché una di finanza. Se il Governo e il ministero dell'economia hanno ancora un ruolo nella nostra società è opportuno che quanto detto avvenga....

Ogni giorno che passa il centro-sinistra lascia in me nuove perplessità. Vorrei capire cosa è successo oggi a Napoli, con la fuga del Di Lauro. Forse qualcuno, tipo la Jervolino e Mastella, ce lo spiegherà prima o poi....

Quali interessi intende fare il Padoa Schioppa quelli dei cittadini oppure quelli dei soliti noti??

 
posted by Federico Perazzoni at 7:39 PM | Permalink


4 Commenti:


At 10:59 AM, Anonymous Emmebi

Quando si cercano soldi per far quadrare il bilancio ogni nuova tassa va bene.
Tassare le rendite, pero', ha senso solo in parte, perche' rischia di far si' che i capitali (quelli dei ricchi) fuggano all'estero col risultato di lasciare le tasse solo sui risparmiatori piu' poveri.

 

At 9:59 PM, Anonymous Anonimo

Fa piuttosto ridere l'espressione "risparmiatori poveri".
Sicuramente non guadagnano 1000/1200 euro al mese come milioni di persone che vivono invece con questi stipendi da fame!
Non solo dovrebbero tassare le rendite, ma tassare commercianti, imprenditori e artigiani!
Se ho votato a sinistra non l'ho fatto certamente per vedere piagnucolare gente benestante che ha paura di rinunciare a qualche euro in più al mese.

 

At 12:49 AM, Blogger Federico Perazzoni

A proposito di artigiani....

Ma qualcuno ha visto come è fatta una fattura di un idraulico, di un muratore ecc??

 

At 3:53 PM, Blogger Loud

mmm quanti interventi da fare... rendite, tasse, autostrade, treni, ambiente, ... c'è solo l'imbarazzo della scelta!

 

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....