Mussi e i tagli all'Università....
giovedì, luglio 27, 2006
Mussi: «Se il governo taglia i fondi all'Università mi dimetto»....

Mi verrebbe da dire: prego la porta è aperta....

Gli Atenei italiani sono in mano a professori che stanno su un'altro pianeta, completamente in balia delle loro ambizioni personali....

Se il caro Mussi facesse un giro tra le Università italiane, in particolare quelle di provincia, scoprirebbe anche che gli assistenti universitari sono, per lo più, i parenti e gli amici dei professori suddetti. Assunti esulando da una qualsiasi forma di sistema meritocratico....

E' questo il sistema che intende finanziare il caro Mussi?? Be se così fosse non dategli nessun ufficio al ministero dell'economia, sarebbe una sciagura per il paese....

Auspico che questo governo non abbia in mente lo scellerato patto con i baroni dell'Università. Baroni dell'università che alimentano un sistema inefficiente e vergognoso e che porterebbero il centro-sinistra alla rovina....

Togliere il valore legale alle lauree e aumentare gli scambi tra il mondo del lavoro e gli studenti universitari, bypassando, almeno per ora, quasi completamente i professori e i loro valvassori e valvassini. Nonché interrompere il sistema di controllo che lascia l'Università in mano a poche persone, quantomeno incapaci e con quasi nessuna cognizione del mondo esterno. Solo così l'Università italiana avrà un futuro, altrimenti essa provocherà dei gravi problemi al paese, in primis dal punto di vista economico....


P.S.

Moratti: "Nell'insieme mi pare sia stata una sentenza un po' strana. Eravamo abituati, ma speravamo che la situazione cambiasse un po'". "Tra le reazione del dopo sentenza - ha concluso il patron - mi hanno dato fastidio i commenti di certi personaggi"....

Sentir parlare Moratti è come sentir parlare la segretaria di un personaggio arrestato per corruzione. Colui che è stato il maggior artefice di un sistema fatto di ingaggi miliardari e di spese folli, che ha portato alla rovina il calcio. Oggi si permette di esibire uno scudetto conquistato nelle aule di tribunale, grazie anche al patrocinio di Rossi....
 
posted by Federico Perazzoni at 2:58 AM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....