Il paese della cuccagna....
sabato, agosto 12, 2006
Per alcuni lavoratori questo è il paese della cuccagna. Ci sono donne incinte che per 3 o 4 anni non si vedono sul posto di lavoro, continuando a prendere lo stipendio. Ci sono uomini che per una sbucciatura al ginocchio, per mesi e mesi non vanno a lavorare....

Queste persone oltre a procurare problemi al datore di lavoro e all'erario, mettono in crisi l'applicazione di una politica sociale seria, minando la sua credibilità....

Io penso che in Italia sia opportuno far emergere questi abusi. Con punizioni severe per chi li perpetra....

In questo un ruolo fondamentale, eventualmente, verrebbe giocato dai sindacati. Sono diverse infatti le volte che quest'ultimi difendono i lavoratori, anche quando questi chiedono cose non lecite. Questo modus operandi mette in pericolo i legittimi diritti dei lavoratori e la credibilità del sindacato stesso....

Sul coinvolgimento dell'Italia nella missione ONU in Libano. Mi domando perché noi?? Ci sono nazioni che finora non hanno mandato un soldato nelle diverse missioni internazionali. Noi abbiamo più militari di Francia e Germania in giro per il mondo, pur non avendo la stessa disponibilità economica. Questa volta sarebbe opportuno che restassimo a casa....
 
posted by Federico Perazzoni at 12:36 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....