Ma l'esercito impiegato anche in Italia??
martedì, agosto 29, 2006
Strage in una villa nel Bresciano. Uccisi padre, madre e figlio di 17 anni. La notizia di per se è qualcosa di sconvolgente, che rende attuale il tema della sicurezza....

Penso che l'attività di controllo del territorio sia qualcosa di molto complesso, allo stesso tempo di molto opportuno. Personalmente non penso che sia campata in aria l'idea di impiegare l'esercito, per controllare i cosiddetti obbiettivi sensibili: tribunali, ambasciate, ministeri ecc. Ovverosia quei lavori che oggi vedono impegnate le forze dell'ordine, come polizia e carabinieri....

Da una situazione di questo tipo, queste ultime sarebbero operative per controllare il territorio e quasi esclusivamente per contrastare la criminalità organizzata e non....

Abbiamo un esercito che impieghiamo in diverse missioni all'estero. Mi domando, perché non pensare di impiegarlo anche nel nostro paese?? Visto che ampie zone d'Italia sono lontane dall'essere controllate dallo stato....

Farei addirittura un passo oltre. Perché non pensare all'esercito anche quando si tratta di periferie che hanno una situazione di degrado?? Come quella di Padova dove è stato invece costruito il già citato muro....
 
posted by Federico Perazzoni at 12:16 AM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....