Qualcosa di sconcertante....
venerdì, agosto 18, 2006
Vedere al telegiornale che un bar dichiara al fisco un reddito medio annuo di 13.000 euro oppure una gioielleria di 16.000 è qualcosa di abominevole. Qualcosa che da la misura del nostro livello d'inciviltà....

Questi personaggi, gli evasori fiscali, usano senza diritto: le strade pubbliche, le scuole pubbliche, la polizia e i carabinieri. Forse si lamentano per una buca o per un lampione rotto o ancora perché nella scuola del figlio mancano i laboratori. Sono qualcosa di indecente di scandaloso....

Ma la cosa più preoccupante e ascoltare dei deputati, come la Bertolini (Forza-Italia) o il Capezzone (Rosa nel pugno), che commentano negativamente le iniziative per arginare questo scandalo....

La classe politica di uno stato civile si muoverebbe compatta contro questa indecenza, ma l'Italia è ancora un paese in via di sviluppo. Un paese dove chi non paga le tasse si lamenta della cosa pubblica, dove si arresta una persona e gli si danno anni di galera per aver venduto CD contraffatti, allo stesso tempo si difendono gli evasori, che profittando delle concessioni pubbliche distruggono il nostro patrimonio....

Provo una sensazione di sdegno se penso ai commenti di questi "evasori fiscali": sulla mancata costruzione del ponte sullo stretto di Messina, sulle missioni internazionali, sulla polizia che non fa abbastanza per controllare il nostro territorio ecc. Hanno il diritto di tifare la nostra nazionale di calcio?? Di commentare le scelte del CT?? e cose simili....
 
posted by Federico Perazzoni at 4:43 PM | Permalink


1 Commenti:


At 2:15 PM, Blogger Loud

quoto il tuo sdegno! chi non paga le tasse poi non si lamenti!! e soprattutto non sfrutti la cosa pubblica! oh!

OT: ma come mai metti il "continua a leggere" se poi lasci tutto il post in home page?

bye!

 

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....