Avanti con Ségolène....
giovedì, aprile 26, 2007
Noto con favore l'appoggio che Prodi ha dato alla sinistra francese....

Come in ogni elezione, personalmente, preferisco schierarmi. Come non schierarsi questa volta con Ségolène??

Certo la mia linea politica è più vicina a quella del candidato di centro Bayrou, ma in mancanza di quest'ultimo preferisco che il nostro partner francese abbia una personalità di sinistra....

Ammetto che l'idea che mi sono fatto di Sarkozy non è affatto negativa. Sono apprezzabili alcune delle sue prese di posizione. Anche se vedo con sdegno il suo recente tentativo di mettere pressione ai mass-media francesi, provinciale....

Etichette:

 
posted by Federico Perazzoni at 2:09 AM | Permalink 0 comments
Mario Monicelli....
giovedì, aprile 19, 2007
Ultimamente mi sto vedendo alcuni film di Mario Monicelli....

Beh che dire quantomeno ve li consiglio....

La curiosità mi è venuta dal Marchese del grillo....

Due titoli in particolare mi hanno colpito, e penso essere dei film eccezionali: Amici miei (il primo) e l'armata Brancaleone....

Forse il nostro paese ha ancora bisogno di simili narratori, che ci aiutano a capire il momento storico in cui ci troviamo....

Etichette: ,

 
posted by Federico Perazzoni at 2:56 AM | Permalink 0 comments
Caro Monsignor Bagnasco....
domenica, aprile 01, 2007
Non le sembra il caso di occuparsi anche di quello che avviene all'interno delle Università italiane??

Dove professori anziani e chiaramente inadeguati all'importante ruolo che occupano, spingono gli studenti a disumane pratiche di studio, sia per il loro carico che per il loro merito. Tali pratiche avviliscono l'essere umano allontanandolo dalla sua vera natura....

Tali pratiche di studio non sfiorano forse l'eresia??

Non le sembra il caso di far partecipare più attivamente e più incisivamente gli studenti alla scelta dei programmi e delle modalità di esame?? Limitando in questo modo l'azione di eventuali professori che nella loro irresponsabilità non tengono conto di quelle che sono le reali esigenze degli studenti....

Non le sembra il caso di iniziare a lavorare all'interno delle Università, per un cambio generazionale e non solo??

Auspico che l'attuale governo voglia iniziare una incisiva e profonda opera di liberalizzazione all'interno delle professioni. Professioni come quelle dei notai e degli avvocati. Per i notai occorre eliminare l'ingresso tramite concorso sostituendolo invece con un normale esame di stato, come avviene per professioni anche di maggiore responsabilità come quelle degli ingegneri edili e dei chirurghi. Per gli avvocati bisogna abolire il praticantato, forma questa che porta alla corruzione morale e allo sfruttamento....

Personalmente trovo inopportune le parole di personaggi come Boselli e come quelle pronunciate da esponenti delle sinistra radicale, che pur dando atto alle autorità clericali di svolgere un ruolo importante nella nostra società, negano a quest'ultime la partecipazione ad un lavoro comune che porti ad una soluzione per quanto concerne i temi: delle coppie dello stesso sesso, dell'aborto, dell' eutanasia e del riconoscimento delle radici cristiane dell'Europa....

Ho apprezzato invece le parole di Bagnasco, che affermano la volontà da parte del clero di voler essere alleato dell'essere umano....

Etichette: ,

 
posted by Federico Perazzoni at 12:23 PM | Permalink 2 comments

E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....