Le liberalizzazioni annaquate....
mercoledì, giugno 13, 2007
Dalla puntata di Ballarò apprendo con stupore e sdegno che nel passaggio dal decreto al ddl sulle liberalizzazioni è stata stralciata, ovvero buttata nel cestino, la parte concernente l'abolizione del PRA e quella sull'esclusione del rogito notarile per gli atti sotto i 100.000 euro. Inoltre, dulcis in fundo, verrà pressoché reintrodotta la commissione sul massimo scoperto grazie all'emendamento presentato dal relatore Andrea Lulli, deputato toscano dei Democratici di sinistra. Che dire: squallore....

Già queste liberalizzazioni non erano che un timido inizio. Ma dopo questo stralcio sono diventate una patetica furbata per fare un favore a qualche clientela. Fateci un favore a noi cittadini, non perdete tempo in parlamento a questo punto stralciatele integralmente....

Vorrei provare a tratteggiare quello che a mio avviso è l'attuale stato di alcune delle nostre istituzioni:

Un vice-ministro che fa pressioni su generali, colonnelli, sergenti, usceri ecc, per spingere il comandante in capo della guardia di finanza a comportarsi in un certo modo. Insomma Visco è lei il vice-ministro, se pensa che il capo della guardia di finanza non si comporta in maniera adeguata lo cacci e ci metta un altro....

Un parlamento in balia di notai, avvocati, ragionieri e scribacchini. Che mostra i suoi flaccidi muscoli a benzinai e taxinari. Pronto a piegarsi con viltà nauseabonda al volere di quattro azzecca garbugli. Che esempi per le giovani generazioni, complimenti....

Destra e sinistra pronte a proteggersi nel momento del bisogno. Con indulti, patetiche spiegazioni su usi abusivi di ambulanze e leggi bavaglio pasticcio, vergognatevi almeno....

Insomma che politica è questa?? Una politica debole, fatta da politici molli e da ladri di polli....

Rutelli e Fassino se questo è il colpo di reni, vi consiglio di andarvi a far curare. Come si suol dire: "lasciate sta, andate a lavorare"....

Vorremmo dei politici e non dei bambolotti....

Etichette: ,

 
posted by Federico Perazzoni at 2:34 AM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....