Quelli della Padania....
lunedì, giugno 11, 2007
Premetto che personalmente penso che le accuse fatte a Ricucci, Consorte, Coppola ecc, abbiano un qualche fondamento....

Detto questo però vorrei fare una analisi da un punto di vista inedito, almeno penso. Ricucci, Coppola e via dicendo rappresentano una finanza non del lombardo-veneto. Nel passato ci sono stati i casi di Cragnotti, Sensi, Cecchi Gori ecc....

Nella cosiddetta Padania invece ci sono imprenditori come Tronchetti Provera, Benetton, Moratti ecc. I quali gestiscono aziende che vengono da discusse privatizzazioni e che si sono trovate nel recente passato in situazioni quantomeno anomale, situazioni che hanno assunto in alcuni casi i tratti di reali scandali....

Pensiamo al caso dei Benetton che hanno avuto da Lunardi, ex ministro dei lavori pubblici ai tempi del Governo Berlusconi. Hanno avuto dicevamo l'autorizzazione ad aumentare le tariffe autostradali, con la spiegazione che tali aumenti erano necessari per portare a termine dei lavori sulla nostra rete autastradale. Se pensiamo che precedentemente c'era già stato un aumento delle tariffe con analoghe motivazioni, e che in questo caso i lavori non erano stati pressoché per nulla fatti, quanto avuto dai Benetton da parte delle istituzioni sembra quantomeno discutibile. Aggiungiamo anche che i Benetton dopo aver indebitato la società Autostrade, azienda strategica per il nostro sistema paese, con discutibili operazioni finanziarie decidono di vendere alla società autostrade spagnola. Operazioni finanziarie, quelle citate, che hanno portato denaro nelle casse di altre società dei Benetton....

Il Tronchetti Provera invece ha gestito Telecom. Azienda quest'ultima al centro di un reale scandalo, quello dei dossier Tavaroli. Azienda gestita svendendo, a detta di analisi fiananziarie accurate, il proprio patrimonio immobiliare, acquisito da società che facevano capo allo stesso Tronchetti Provera. Quanto detto avvenuto nel silenzio pressoché completo delle istituzioni, fino al caso Tavaroli e alle trattative per vendere una indebitata Telecom alla spagnola Telefonica. In merito a tali vicende consiglio di vedere la puntata di anno zero fatta su questo tema....

Moratti e le sue aziende hanno avuto contributi dallo stato per produrre energia pulita, producendo invece energia che definire pulita sarebbe un insulto all'ingegneria energetica, ciò avvenuto nella tutela delle leggi dello stato. Penso che una cosa simile sia un caso unico in occidente....

Casi di imprenditori "padani" meritori di una attenta analisi sarebbero anche quelli dei vari Colaninno, Romiti e così via....

Insomma non vorrei che dietro al processo Unipol-BNL e le indagini che ne stanno seguendo, a mio modo di vedere assolutamente legittime, si celasse anche un sistema di protezioni che non permette a imprenditori che non sono “padani” di acquisire una visibilità nazionale....

La domanda è: se andassimo a fare indagini più accurate sui vari Tronchetti Provera, Benetton ecc, siamo così sicuri che la situazione sarebbe molto diversa da quella dei personaggi coinvolti nel caso Unipol-BNL?? Aggiungiamo anche che l'operazione Unipol-BNL avveniva con soldi reali e non con documenti bancari, come quelle Telecom e Autostrade....

In chiusura cito anche il fatto che quando fu venduta la società autostrade, tra i pretendenti che intendevano acquisirne il controllo c'era il gruppo romano Caltagirone, un gruppo questo che dal punto di vista finanziario ha i mezzi per gestire una azienda come la società Autostrade. Fu bloccato dalla stato con la motivazione che la società Autostrade, per questioni di appalti, non andava venduta ad una società di costruzioni. Motivazione improvvisamente scomparsa nel momento in cui i Benetton decidono di vendere alla società autostrade spagnola, visto che quest'ultima è anche una società di costruzioni. Motivazione pretestuosa quindi per fare ancora una volta un favore ad una azienda "padana"??


Etichette: , ,

 
posted by Federico Perazzoni at 9:28 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....