No white....
lunedì, dicembre 31, 2007
"No white", così venivano chiamati gli immigrati italiani che sbarcavano in America. Io personalmente trovo questo un onore....

I recenti avvenimenti in Pakistan e in Kenya mi fanno pensare ad un basta, ad un impegno per il raggiungimento di una cosa difficile e preziosa, la pace....

L'Italia per me, forse proprio per quel non essere ne bianca ne nera ma Italia, ha un ruolo importante in questo. Un ruolo che trova il suo modo di agire in un asse Roma-Parigi ancora in via di definizione. Solo Parigi è degna di Roma e solo Roma è degna di Parigi, così recita un antico detto....

Personalmente penso ad un impegno anche delle forze sane del centro-destra, un impegno che va profuso con l'attuale Governo, non tanto perché governo Prodi ma perché Governo italiano....

Ci sarà un tempo in cui anche il centro-destra avrà modo di governare, e di essere degno di essere sostenuto....




Ti videro le acque, Dio,/ ti videro e ne furono sconvolte;/ sussultarono anche gli abissi.

Le nubi rovesciarono acqua,/ scoppiò il tuono nel cielo;/ le tue saette guizzarono.

Il fragore dei tuoi tuoni nel turbine,/ i tuoi fulmini rischiararono il mondo,/ la terra tremò e fu scossa.

Sul mare passava la tua via,/ i tuoi sentieri sulle grandi acque/ e le tue orme rimasero invisibili.

Guidasti come gregge il tuo popolo/ per mano di Mosè e di Aronne.
 
posted by Federico Perazzoni at 1:38 PM | Permalink


0 Commenti:


E' libera e incoraggiata la diffusione dei contenuti di questo weblog, per avere anche un aiuto contattatemi....